Guida sull’assicurazione dell’auto

Cosa c’è da sapere prima di stipulare un’assicurazione per la vostra vettura?

Diversi sono i dettagli di cui bisognerebbe essere prima a conoscenza, così ho pensato di farvi un bel riassunto, giusto per non trovarvi impreparati per quel momento!!

Innanzitutto la norma di riferimento primaria, è la  Legge n. 990/1969, che prevede l’obbligo di assicurare la propria auto per i danni causati durante la sua circolazione, prevedendo un regime di responsabilità civile.



In caso di sinistro, la nostra copertura assicurativa estende così la responsabilità alla compagnia assicurativa, che in base alla polizza con essa stipulata, si occuperà del risarcimento e dunque copertura degli eventuali danni causati, a cose e persone.

Di fondamentale importanza, in fase di stipula del contratto assicurativo, è il massimale che si prevede di coprire, ovvero il limite entro il quale la compagnia assicurativa garantirà il risarcimento.

Per questo, bisogna procedere necessariamente ad una comparazione assicurazioni auto, per vedere ovviamente la convenienza di una, piuttosto che un’altra, valutazioni sia di carattere oggettivo che soggettivo, in relazione infatti anche alle esigenze del conducente stesso.

Possiamo così identificare tre soggetti nella polizza assicurativa: l’assicurazione, l’assicurato ( ovvero il conducente del veicolo) e la terza parte, ( eventuale e generica) che potrà essere coinvolta in un sinistro.

In alcuni stati esteri, è inoltre necessario esibire, assieme alla nostra polizza auto, anche un altro tipo di documento, solitamente rilasciato contestualmente al primo.

Si tratta della Carta verde, che rappresenta la nostra certificazione internazionale d’assicurazione, che quindi ci pone tutelati nei confronti di eventuali sinistri anche fuori dal nostro Stato.

Le possibili polizze stipulabili, sono veramente varie, e vanno dalla Kasko alla semplice Furto e Incendio. Ogni istituto assicurativo o concessionario, può decidere di abbinare alcune condizioni di assicurazione, piuttosto che altre…e la scelta in questo caso, dipende esclusivamente da voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *