Linee erotiche 899: intervista a Roxana, la telefonista hot

Per conoscere più a fondo il mondo delle hot line e del sesso al telefono, realtà ormai largamente consolidate nel nostro Paese, abbiamo deciso di intervistare dal vivo una call girl durante una pausa di lavoro.

Il suo nome d’arte è Roxana. È una ragazza acqua e sapone, sulla trentina o giù di lì. Si avvicina a noi con fare disinvolto ed un sorriso smagliante.

D: Ciao Roxana, come ti abbiamo anticipato telefonicamente, vorremo porgerti alcune brevi domande per capire meglio il meccanismo delle linee erotiche a pagamento. Innanzitutto…Da quanto tempi svolgi questo lavoro e come hai iniziato?

R: Da diversi anni. Avevo appena compiuto 18 anni quando conobbi per caso questo mondo. Ricordo che risposi ad un annuncio per la ricerca di personale per una linea telefonica di intrattenimento riservata agli amanti del sesso sadomaso. Dopo un colloquio iniziale i responsabili del call center mi misero subito alla prova e si stupirono quando mi sentirono parlare al telefono con tanta disinvoltura. Gli spiegai che io non stavo fingendo ma, che mi piaceva sul serio fare la telefonista erotica perché realmente mi sentivo realmente appagata.

D: Chi sono le persone che solitamente chiamano un numero hot?

R: Generalmente uomini, sia giovani che adulti che spesso chiamano quando la moglie è al lavoro o fuori casa per fare delle commissioni. Ci sono quelli che chiamano con un tono di voce caldo, sensuale e sono molto gentili ma, ovviamente è una minima percentuale. Nella maggior parte dei casi chiamano uomini molto eccitati che non desiderano altro che dare sfogo alle proprie fantasie erotiche.

D: Ci sono uomini che si sono innamorati?

R: Con alcuni ho instaurato un rapporto telefonico confidenziale, se così si può definire, diciamo che sono i miei clienti affezionati. Parlare di amore vero e proprio mi sembra eccessivo! Con queste persone, ovviamente, ho maggiore intimità, delle volte capita anche che si confidano con me riguardo i problemi legati alla propria sfera familiare o a quella sessuale con la moglie o fidanzata.

D: Potresti confidarci quanto guadagni mensilmente, circa?

R: Preferirei non parlare di cifre ma, posso assicurarvi che il guadagno è molto soddisfacente ed è in stretta relazione a quanto mi piace il mio lavoro. Per me il telefono erotico è un divertimento, anzi un godimento.

D: Roxana è stato un vero piacere fare la tua conoscenza e noto che, oltre ad essere una bellissima ragazza sei anche molto sveglia e perspicace e non immagino quanto puoi far divertire gli utenti che chiamano la tua linea erotica!

R: Il piacere è stato tutto mio. Grazie per i complimenti. Adesso torno al lavoro, buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *